Firenze ...

ORARI NEGOZIO:

dal Martedì al Sabato 10,15 - 19,30

Domenica e Lunedì 14,30 - 19,30
(chiuso nei lunedì del mese di Luglio e nel primo e ultimo lunedì di ogni mese)

STORE HOURS:

Tuesday to Saturday
10.15 am - 7.30 pm
Sunday and Monday
14.30 am - 7.30 pm
(Closed: Monday in July, the first and last Monday of each month)



martedì 14 giugno 2011

RICETTA: cioccolatino al caffè

CIOCCOLATINO AL CAFFE'


Dosi per circa 150 cioccolatini  :-) 


1000 g cioccolato al latte
 250 g  burro morbido
 250 g crema di nocciola
   30 g caffè macinato
 500 g cioccolato fondente
           alcuni chicchi di caffè per 
           guarnizione


PROCEDIMENTO:
Fate fondere il cioccolato al latte a bagnomaria.
In una ciotola mescolate la crema di nocciola con il burro, in seguito, aggiungete al composto il caffè.
Mescolate il cioccolato al latte fuso con gli altri ingredienti e versate il tutto in una teglia preparata 
con un foglio di acetato.
Lasciate raffreddare e solidificare, quindi togliete il contenuto dalla teglia e tagliate il composto in
quadratini di cm 2x2.
Fare fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e temperatelo (*).
Una volta terminata questa operazione, immergetevi i quadratini precedentemente ottenuti ricoprendoli di un delicato velo di cioccolato fondente.
Decorate, con un chicco di caffè.


BUON GUSTO !




(*) 
TEMPERAGGIO
1 FUSIONE:
Fate sciogliere il cioccolato da utilizzare, in forno o a "bagnomaria" a una temperatura di circa 45/50 gradi C. Se utilizzate il microonde, andate per gradi per evitare di bruciare inavvertitamente gli zuccheri. Tuttavia conservatene una piccola parte (circa 10%) senza scioglierlo,
2 RAFFREDDAMENTO:
Fate raffreddare la massa di cioccolato fuso alla temperatura di 34/35 gradi C, mescolando con cura affinché la temperatura sia perfettamente omogenea.
3 INSEMINAZIONE
Prendete il cioccolato che in precedenza avete appartato ed immergetelo nel cioccolato fuso, mescolando di tanto in tanto. Quando sarà quasi completamente sciolto e la temperatura del cioccolato sarà scesa a 30/32 gradi C (28/30 gradi C per il cioccolato al latte e quello bianco), a questo punto potete procedere nella lavorazione.
4 LAVORAZIONE
Potete utilizzare il cioccolato colandolo in appositi stampi o ricoprendo praline, dolci biscotti, ecc...
La temperatura degli stampi e dei prodotti da ricoprire, dovrà essere compresa tra 22/26 gradi C. Raffreddate infine in ambiente fresco.
(sembra complicato ma basta farlo una volta... e si va "a occhio" !! :-))

Nessun commento:

Posta un commento